Stand Fieristici e Brand Aziendale, come creare la combinazione perfetta per avere successo

Se hai necessità di far conoscere il tuo brand, non puoi che prendere parte ad una fiera. Sebbene la partecipazione ad un evento fieristico sia spesso impegnativa, con le giuste accortezze riuscirai ad acquisire i contatti di cui hai bisogno e far decollare finalmente la tua impresa.

Riscuotere successo durante una mostra fieristica non sempre è facile. Riuscendo a combinare, però, un buon allestimento con una brillante strategia di marketing, non dovrebbe essere poi così complesso portare a casa un buon risultato.

L’estetica dello stand è infatti molto importante e spesso determina la riuscita dell’evento stesso. Un allestimento efficace deve saper attirare l’attenzione, riuscire ad instillare la curiosità nel visitatore che passa e saper intrattenere quello che si avvicina.

Per creare uno stand che sappia fare ognuna di queste cose avrai bisogno di una serie di elementi da combinare perfettamente tra loro.

Un buon allestimento deve inglobare graficacolori e illuminazione e lasciare che questi tre elementi dialoghino alla perfezione con il brand aziendale. Il messaggio che s’intende veicolare passa spesso per l’aspetto dello stand e per il suo modo di rappresentare l’impresa.

Ecco quindi una serie di linee guida da seguire per un buon allestimento.

Grafica

È importante che la grafica sia curata e progettata da professionisti. Ad essa viene affidato il compito di rappresentare il logo del brand, gli slogan e gli obiettivi della vostra impresa. Gli elementi visivi sono inoltre ciò che meglio riesce a catturare l’interesse. Per questo, la grafica deve essere studiata e progettata con il fine di attirare attenzione.

Colori

Come per la grafica, anche i colori hanno bisogno di essere adoperati con oculatezza. Le tinte possono riprodurre quelle racchiuse nel logo o essere combinate tra loro affinché il vostro spazio risulti curato e con uno stile ben preciso.

Luci

Le luci sono invece fondamentali. Per riscuotere successo, il tuo stand dovrà essere vistoso e scongiurare così la possibilità di passare inosservato tra la folla. Un impianto di illuminazione ben congeniato può mettere in risalto la tua impresa in fiera e anche valorizzare gli spazi al suo interno. Fredde o calde che siano non importa, ciò che conta è che le luci siano coerenti con il resto dell’allestimento.

Tecnologia

La tecnologia è oggi molto adoperata all’interno del mondo fieristico. In effetti i dispositivi tecnologici possono tornarti molto utili per diverse ragioni. Attraverso la trasmissione dati e il Bluetooth, ad esempio, potrai fondare la tua strategia sul marketing di prossimità e predisporre il cliente alla vendita prima ancora che arrivi al tuo stand. Ma la scienza tecnologica può aiutarti anche nell’impresa di attirare e intrattenere potenziali clienti: tablet e schermi touch screen potrebbero servirti per l’installazione di giochi e applicazioni interattive.

Coerenza

La coerenza dovrà accompagnare tutto quanto il tuo allestimento fieristico. Lo spazio che abiterai in fiera dovrà possedere una sua identità stilistica, per questa ragione grafica, colori, illuminazione e tecnologie vanno sapientemente abbinate tra loro.