Agritechnica: la fiera leader mondiale per le macchine agricole

Agritechnica: la fiera leader mondiale per le macchine agricole

Agritechnica è una delle più importanti fiere internazionali riguardanti il settore delle macchine agricole. Ad ospitare l’esposizione è ancora una volta il polo fieristico della città di Hannover in Germania: la prima edizione dell’evento fu inaugurata tuttavia, nel 1985, a Francoforte.

Oggi la mostra costituisce un grandissimo punto di riferimento per chi opera in questo preciso segmento di mercato. La fiera, che si svolge con cadenza biennale, riesce infatti a raggruppare ogni volta un grandissimo numero di utenti, tra professionisti e visitatori.

L’edizione del 2011 è riuscita tra tutte a raccogliere l’affluenza più rilevante, arrivando ad attirare l’attenzione di ben 415.000 visitatori, parte dei quali proveniente dall’estero.

Ad arricchire il percorso espositivo, invece, le più grandi aziende produttrici del settore, giunte in fiera con l’intento di affacciarsi ad un mercato ampio e internazionale e ad esso presentare tutte quante le innovazioni del momento.

La fiera

L’esposizione presenta ben 2802 aziende espositrici, divise in un percorso di 23 diversi padiglioni. Ciascuno di questo rappresenta una diversa area tematica: una disposizione che spinge il visitatore verso la zona per cui ha più interesse, rendendo tutto quanto il pubblico altamente profilato.

La possibilità di interfacciarsi con una clientela targettizzata non è però l’unica offerta dall’evento.

Ogni partecipante ha infatti l’occasione di stringere nuovi rapporti commerciali, cooperare con aziende che abbiano i medesimi obiettivi o conoscere nuovi possibili acquirenti e fornitori.

La condivisione è il focus principale di ogni evento fieristico, che anche stavolta permette un comune scambio di conoscenze: il programma dei tre incontri è infatti ricco di appuntamenti formativi, a cui poter prendere parte per apprendere nuove nozioni, tecniche o metodologie.

Il focus delle recenti edizioni è stato rivolto all’ agricoltura globale e sostenibile e sul ruolo che le nuove tecnologie possono ricoprire in futuro.

Settori merceologici

Diverse, come abbiamo detto, sono le aree tematiche disposte per l’occasione. I settori merceologici inclusi all’interno della mostra sono diversi: il percorso espositivo lascia spazio ad aziende produttrici di trattori con pianali di carico, trattori convenzionali, carri miscelatori, irrigatori mobili a tubazione flessibile,spandiconcime, spandiletame o atomizzatori trainati e portati. Molte sono dunque le imprese che possono trovare collocazione all’interno della fiera.

Perché partecipare

La disposizione dei padiglioni tematici riesce a favorire l’attività di ciascun partecipante, sicuro di godere della migliore visibilità possibile e di avere a che fare con un pubblico interessato.

Tutte quante le aziende presenti in fiera potranno godere della giusta visibilità, tagliarsi nuove fatte di mercato e stringere accordi commerciali. Come sottolineato all’inizio, la cooperazione e lo scambio tra i diversi partecipanti appare come una grandissima opportunità di crescita formativa. Molti sono infine i corsi di aggiornamento a cui poter partecipare.

Come partecipare

Per partecipare vi basterà consultare il sito dell’evento e selezionare dalla barra del menu principale la voce ‘per gli espositori’: alla fine della pagine troverete il banner ‘i miei contatti’, che vi reindirizzerà verso una pagina di nomi e numeri da poter chiamare per prendere parte alla fiera.